A spasso con i noodles

Wok to Walk
Wok to Walk

Si dice che in Spagna non si ceni prima delle 22.

Ecco, noi oggi alle 18.23 avevamo già finito, primo perchè dopo la passeggiata al Tibidabo ci è venuta una fame spaventosa, secondo perchè non siamo riusciti a resistere alle lusinghe di “Wok to walk“, una catena che, come dice il nome stesso, non è esattamente ciò che di più tipico si possa trovare qui. Ma in fin dei conti, chissenefrega.

La politica del locale è molto semplice e funziona in tre step:

1)scegli la base (noodle, riso o verdure miste)

2)scegli gli ingredienti (su una lista che comprende tofu, germogli di soja, pollo, gamberi e così via…)

3)scegli la salsa (dalla piccantissima Hot Asia, alla più “gentile” Hong Kong)

A questo punto, il cuoco -rigorosamente asiatico- mette tutto in una pentolina e lì, di fronte ai vostri occhietti europei spalancati, spadella il tutto nel wok sul fuoco e lo trasforma magicamente in un piatto gustosissimo e leggero! Non si vede, ma anche lui spalanca gli occhi mentre versa la gordissima pietanza in uno di quei cartoni lunghi e stretti che si vedono sempre nei film americani, quando ordinano cinese take-away.

Il nome del locale vi suggerisce di camminare mangiando. Noi vi consigliamo vivamente di non fare i galletti e di sedervi. In questo modo eviterete spargimenti di salse sulle vostre magliette dato che, ne siamo sicuri, le bacchette non le sapete usare molto bene. Quindi seduti composti, tovagliolino a portata e, se proprio non potete farne a meno, ci sono anche le forchette.

Vi avvertiamo che ultimamente abbiamo la fissa dell’orientale perciò questo è il primo di una lunga serie!

Wok to Walk (a Barcellona finora ce ne sono 3)

Sant Pau 27

C/ Escudellers 47

7 Jaume I st.

E in più, servizio a domicilio gratuito!

*veg friendly

Share the love!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Buffer this pageEmail this to someone