Kansas – “A sangue freddo” (Truman Capote)

I suoi tatuaggi, sebbene meno numerosi di quelli del compagno, erano più elaborati: non l’opera di personale esecuzione del dilettante, ma l’arte perfezionata dei maestri di Honolulu e di Yokohama. Sul bicipite destro era tatuato COOKIE, il nome di un’infermiera con cui aveva stretto amicizia quando era stato in ospedale. Una tigre dalla pelliccia blu, gli occhi arancio e le fauci scarlatte, ringhiava sul bicipite sinistro; un serpente dalle mascelle spalancate, attorcigliato attorno a un pugnale, gli percorreva l’avambraccio; e in altri punti baluginavano teschi, si profilavano pietre tombali, fioriva un crisantemo.

tumblr_kweufpYHX61qz6f9yo1_r1_500

 

 

perry_smith_211

 

Portraits of Family Found Murdered

 

perrytruman5we

mug+shots

Share the love!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Buffer this pageEmail this to someone