Sulle sorprese

Ma c’è qualcosa di più bello delle sorprese? Di farle e riceverle? Secondo me, no.

Ecco perché domenica scorsa sono arrivata in Italia alle 12.30 e ci sono rimasta 48 ore giuste giuste, sonno (poco) compreso.

Solo ed unicamente per fare delle sorprese. E ne è valsa la pena al 100%! 

 

Poi…andarsene, però… (lei però lo sapeva che stavo andando a trovarla)

Share the love!
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Buffer this pageEmail this to someone
  • angela

    è stata la sorpresa piu’ bella della mia vita…grazie a te per l’organizzazione e la partecipazione !!!!